Fast Font

Notizie in evidenza

In memoria di Sergio Penna

E' mancato un altro valoroso dirigente dei metalmeccanici Fim e poi della Cisl piemontese: Sergio Penna, figura straordinaria per la passione etica e l'impegno di studio ed elaborazione che ha sempre impresso al suo lavoro nel sindacato. Fin da quando negli anni Sessanta cercava di mobilitare alla Fiat gli sparuti impiegati per sindacalizzarli e impegnarli in rivendicazioni tipiche per la loro condizione.
Nel 1973 col congresso provinciale Fim entra nella segreteria che aveva Adriano Serafino come responsabile. Poi diventa il primo coordinatore regionale dei metalmeccanici, contribuendo fortemente alla formazione dei delegati e allo sviluppo della contrattazione aziendale. Nel 1977 entra nella segreteria regionale della Cisl piemontese dove rimarrà fino al 1985, occupandosi in periodi successivi di industria, servizi e pubblica amministrazione. Al termine del suo mandato di dirigente Cisl presta la sua opera come volontario nel campo dell'editoria sindacale.
Da ultimo ha prestato opera come volontario in ambito politico.
Gli ultimi anni della sua vita sono stati travagliati da grave infermità. La Cisl piemontese deve molto alla sua intelligenza e alla sua intransigenza morale. Lo ricordiamo con amicizia e affetto accanto alla famiglia e ai tanti amici di tutte le componenti sindacali, anche per la sua lunga testimonianza portata per l'unità sindacale.

 

Torino, 10 dicembre 2013

Italian English French German

Polo del 900

Servizio Civile Nazionale 

0464a62343a7fdda503297234c42fde6

 

Logo-Facebook

CALENDARIO

Ottobre 2019
D L M M G V S
29 30 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 1 2

Area Riservata