Fast Font

1956: l'anno del "disgelo"

 

Vi invitiamo ai prossimi tre appuntamenti dedicati al sessantesimo anniversario dai fatti di Ungheria e Polonia del 1956. Gli incontri si svolgono nell'ambito di 1956: l'anno del "disgelo", ciclo di iniziative realizzate da Ismel, che prevedono una serie di incontri, una mostra fotografica e una rassegna cinematografica organizzata in collaborazione con l'ANCR.

Mercoledì 7 dicembre alle h.17,30, Sala Conferenze Palazzo San Celso sarà proiettato il film L'Uomo di Marmo di Andrzej Wajda (1977), presentazione di Donatella Sasso e Paola Olivetti. La proiezione è organizzata in collaborazione con ANCR.

vedi il programma

vedi la scheda del film

Lunedì 12 dicembre alle h.19, Biblioteca del Polo del '900 Giovanni Avonto e Marco Brunazzi dialogheranno sul tema Il 1956 nel dibattito politico e sindacale italiano, letture di Maria Chiara Borsa e Lorenzo Cuniberto. L'incontro è a cura della Fondazione Vera Nocentini.

vedi il programma

Mercoledì 14 dicembre alle h.17,30, Sala Conferenze Palazzo San Celso sarà proiettato il film Ida di Pawel Pawlikowski (2013), presentazione di Marcella Filippa e Corrado Borsa. La proiezione è organizzata in collaborazione con ANCR.

vedi il programma

vedi la scheda del film

 

Pensiero Acutis

 

acutis1 

 

Siamo lieti di segnalarvi che Pensiero ACUTIS, tra i fondatori della LCgil, della Cisl poi, ex internato militare nei campi della Germania nazista, presidente dell'ANEI (Associazione Nazionale Ex Internati), è stato insignito della "Medaglia della Liberazione", alla presenza della sindaca Chiara Appendino, del prefetto Renato Saccone e del presidente del Consiglio Regionale Mario Laus.

Ricordiamo inoltre il suo libro "Stalag XA. Storia di una recluta" (Rubbettino Editore, 2005) di cui la Fondazione Nocentini ha promosso la pubblicazione e curato l'edizione, sostenuta dalla Federazione Nazionale Pensionati (FNP) Cisl del Piemonte.

 

1956: l'anno del "disgelo"

 

Prosegue il ciclo di incontri "1956: l'anno del disgelo".

 

Lunedì 28 novembre avrà luogo (presso la Sala Lettura di Palazzo San Daniele del Polo del '900, Via del Carmine 14) l'appuntamento 1956: le rivolte nell'Europa dell'Est tra Poznań e Budapest con l'intervento di Claudio Vercelli e Guido Franzinetti e le letture di Cristina Codazza e Paulette Ducré

Mercoledì 30 novembre ore 17,30 (presso la Sala Conferenze, Palazzo San Celso, Corso Valdocco 4a) sarà proiettato il film "Uomo di Budapest – The Unburied Man di Márta Mészáros (2004) con la presentazione di Marco Brunazzi e Corrado Borsa.

 

28 novembre   30 novembre

 

vedi il programma completo

 

Voci scomode. Turchia, censura di Stato

 

Segnaliamo l'importante incontro organizzato dal Caffè dei giornalisti in collaborazione con il Dipartimento di Culture, Politiche e Società dell'Università di Torino e la Maison des Journalistes di Parigi

 

Voci scomode | Turchia, censura di Stato

29 novembre ore 18-20,

presso Palazzo Ceriana Mayneri – Corso Stati Uniti, 27

 

clicca qui per il programma completo

 

1956: l'anno del "disgelo"

generale
 
 
 
Siamo lieti di presentare il ciclo di iniziative 1956: l'anno del "disgelo", curato da Ismel e dedicato ai fatti di Ungheria e Polonia, e alle loro ripercussioni sulla storia dell'Europa occidentale: una serie di incontri, una mostra fotografica con immagini e documenti dell'epoca, e una rassegna cinematografica realizzata in collaborazione con l'ANCR.
 
Il primo incontro, in collaborazione con l'Istituto Gramsci, si terrà lunedì 21 novembre:
 
Il XX Congresso del Pcus e il "disgelo"
 
Interventi di Giovanni Carpinelli e Claudio Canal, letture sceniche di Claudio Canal, Lamento per i riabilitati postumi, dedicate ad alcuni dei comunisti e antifascisti italiani fucilati nei gulag e riabilitati nel 1956.
 
 
21/11/2016, h.19 - Biblioteca del Polo del '900
Palazzo San Daniele, via del Carmine 14 - Torino | ingresso libero fino ad esaurimento posti

 

Resurrection or Reinvention: Industrial Resilience in Traditional Manufacturing Regions

 

Segnaliamo il seminario Resurrection or Reinvention:Industrial Resilience in Traditional Manufacturing Regions, inserito nel quadro di un progetto internazionale di ricerca volto ad analizzare comparativamente con l'Ontario lo sviluppo dell'industria e dell'indotto automobilistico nella regione di Torino.

 

La potenzialità di resilienza industriale torinese è studiata ponendo particolare attenzione all'informatizzazione dell'auto e alla trasformazione dell'organizzazione della fabbrica - Industry 4.0 ed analizzando le potenziali interazioni fra l'industria automobilistica e l'aeronautica. La ricerca è finalizzata, in un momento di forte discontinuità tecnologica, a individuare e studiare le competenze chiave presenti in regione per informare possibili politiche di sviluppo.

 

scarica la locandina, leggi il programma del 21 novembre - 22 novembre

 

21 novembre 2016, h. 9.00-17,30 - Collegio Carlo Alberto, Via Real Collegio 30, Moncalieri*

22 novembre 2016, h. 9.00-17,30 - Polo del '900, sala conferenze San Celso, Corso Valdocco 4/a, Torino

Vivi Vanchiglia

 

L'Ismel, di cui la Fondazione Vera Nocentini è socio fondatore, nell'ambito del progetto Le TIC nella didattica attiva e nella ricerca storica, coordinato da Istoreto e finanziato dalla Compagnia di San Paolo all'interno del Polo del '900, ha realizzato durante l'anno scolastico 2015-2016 un percorso sulla storia di Vanchiglia.

Punto di osservazione privilegiato sono state le dinamiche relative al contesto industriale del territorio e ai mutamenti che, dall'Unità d'Italia ai giorni nostri, hanno interessato lo spazio urbano considerato.

Il lavoro, realizzato insieme a docenti e studenti dell'Istituto Avogadro, del Liceo Gioberti e dell'Istituto Comprensivo Tommaseo (scuola primaria D'Assisi e scuola secondaria Verdi), ha portato alla realizzazione della app Vivi Vanchiglia, scaricabile gratuitamente da Google Play. La app permette di visualizzare, oltre alle strutture industriali, anche altre realtà che hanno connotato l'evoluzione del territorio, evidenziandone i mutamenti avvenuti nel corso del tempo.

Dal menù a scorrimento posto sulla sinistra è possibile navigare tra le varie sezioni dell'app (mappa, documentazione, gallerie di immagini relative a ogni luogo sulla mappa, crediti).

Di seguito il link alla pagina:

Vivi Vanchiglia

Buona navigazione!

 

Screenshot 2016-11-12-17-00-39     Screenshot 2016-11-12-17-00-02

Polo del 900

Servizio Civile Nazionale 

0464a62343a7fdda503297234c42fde6

 

Logo-Facebook

Area Riservata