FONDAZIONE CULTURALE "VERA NOCENTINI"

 

 


La pubblicazione: Il cibo dell'altro

Altre iniziative

Home page

 

 

 

MARTEDI’ 7 giugno 2005, ore 20,30 

 

CINEMA MASSIMO 3

Via Verdi 18, Torino

    

         

PRENOTAZIONI: 

 Fondazione Vera Nocentini

 

 

 

 

Il cibo dell’altro.

Movimenti  migratori,  identità e culture alimentari

 

La Fondazione Vera Nocentini, l’Associazione Culturale Il Nutrimente, l’IRRE Piemonte e Sottodiciotto Filmfestival, in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema, nell’ambito della proposta interdisciplinare di formazione e ricerca Il cibo dell’altro. Movimenti migratori, identità e culture alimentari, propongono la proiezione di Occhi sgranati. Partenze, arrivi e terre promesse, film documentario di Italo Moscati, di Dall’altra parte dell’acqua…viaggio verso un mondo immaginato e di Giovanna e Zaira, documentari realizzati dagli studenti dell’Istituto Statale Regina Margherita e dell’IISS Albert Einstein di Torino, che hanno partecipato all’edizione 2004 di Sottodiciotto Filmfestival.

E’ prevista una tavola rotonda con interventi di Marcella Filippa (Fondazione Vera Nocentini), Gianpaolo Fissore (IRRE Piemonte), Italo Moscati (regista), Luisa Passerini (Università di Torino) e con la partecipazione degli studenti autori dei documentari.

 

                  INGRESSO LIBERO FINO A ESAURIMENTO POSTI

 

OCCHI SGRANATI. PARTENZE, ARRIVI E TERRE PROMESSE

Regia e testi: Italo Moscati

Origine: Italia, 2004

Durata: 42’

 

Attraverso le immagini e le sequenze, il film documentario racconta e ricostruisce le tappe dell’emigrazione italiana all’estero tra Novecento e nuovo secolo.

Le citazioni di film, fiction e documentari riassumono la storia e i percorsi degli italiani partiti per cercare fortuna nel nuovo mondo dalla fine dell’Ottocento ai giorni nostri, che vedono  l’Italia diventare a sua volta terra promessa per uomini e donne, i cui “occhi sgranati” guardano al nostro paese come una speranza di vita spesso  drammaticamente disillusa.

Il film presenta anche una selezione musicale, curata dall’autore, che scandisce il profondo rapporto tra musica e  immagini.

 

 
DALL’ALTRA PARTE DELL’ACQUA…VIAGGIO VERSO UN MONDO IMMAGINATO

Regia , soggetto e sceneggiatura: studenti della classe V A

dell’Istituto Statale Regina Margherita di Torino

Origine: Italia, 2004

Durata:30’

 

Sei stranieri provenienti da altrettanti paesi, si raccontano in un documentario sull’immigrazione a Torino suddiviso in capitoli dedicati a vari temi.

Il tutto in un’ottica in cui sogni e illusioni sono continuamente frustrate dalla crudezza della realtà e l’identità individuale rimane al centro di un dramma spesso dimenticato.

 

 
GIOVANNA E ZAIRA

Regia: Lucia Sternativo, Lorenza Vancheri

Soggetto: studenti della classe V B dell’IISS Albert Einstein di Torino

Origine: Italia,, 2004

Durata:14’

 

Giovanna, a quindici anni, è costretta a lasciare la natia Marsala per trasferirsi con la famiglia a Torino. I primi tempi non sono facili: mancano gli amici, la casa, i luoghi in cui si è cresciuti. Cinque anni dopo, Giovanna incontra Zaira, diciassettenne marocchina immigrata a Torino per raggiungere la madre e i fratelli. Un incontro che fa riemergere  le sensazioni che Giovanna pensava di aver sepolto e che riaffiorano lentamente grazie all’esperienza dell’amica più giovane.

 

 

 

 

 

 

 


 

 HOME PAGE