FONDAZIONE CULTURALE "VERA NOCENTINI"

 

Torna indietro


CISL

AIACE TORINO

Associazione Italiana Amici Cinema d'Essai

 


 

Interpreti: Ariane Ascaride, Jean-Pierre Darroussin, Gerard Meylan, Christine Brücher

Origine: Francia, 2000

Durata: 143’

-----------------

Robert Guédiguian, nato a Marsiglia in Francia nel 1953, ha al suo attivo numerosi film tra cui Marius et Janette (1997), A l’attaque (1999) e Marie-Jo e i suoi due amori (2002).

Tutti i suoi film sono ambientati nella sua città e raccontano storie di operai. Ha realizzato, inoltre, documentari e fiction per la TV francese.

----------------

In un quartiere popolare di Marsiglia, una donna tiene sulle spalle, lavorando ogni notte al mercato del pesce, il peso di un’intera famiglia: il marito è disoccupato, la giovane figlia è tossicodipendente, e a sua volta madre di una piccola affamata e bisognosa di attenzioni.

Il film insiste sulla necessità di andare in profondità, per contraddire quella visione da lontano per la quale tutto è apparentemente tranquillo. Il regista non accusa, ma comprende i suoi personaggi alla luce delle condizioni materiali in cui si muovono. E Marsiglia assurge a luogo dove avvengono le trasformazioni, e si muovono attori in una società intesa come luogo della dipendenza ma anche della responsabilità reciproca fra gli individui.

Una storia complessa, faticosa, violenta, ambivalente, che si svolge sullo sfondo di una città industriale in profonda crisi, che ha per protagonista una donna la quale nel consumarsi della tragedia, garantirà a se stessa e alla piccola nipote la possibilità di continuare a vivere, oltre la morte e la distruzione materiale.

Nell'ambito delle iniziative organizzate

dalla Cisl torinese per l'8 marzo 2003:

 

proiezione del film

"La ville est tranquille"

di Robert Guédiguian

 

 

6 marzo 2003 ore 9.30 - Cinema Centrale d'Essai

via Carlo Alberto, 27 - Torino

 

INGRESSO AD INVITI 

 

tavola rotonda

"Ritrovarci

attraverso il valore delle differenze"

 

10 marzo 2003 ore 16.30 - Salone S.S. Martiri

via Barbaroux, 32 - Torino

 

con la partecipazione di:

 

Nanni Tosco, Segr. Gen. Cisl Torino

Marcella Filippa, Fondazione Vera Nocentini

Adriana Celotto, Cisl Torino

Fatima Knallouk, traduttrice

Flutura Godo, attrice

Esohe Aghatise, Associazione Iroko

Alian Gu, mediatrice culturale

 

coordina M. Teresa Martinengo, giornalista de "La Stampa"

 

 

 


 

 HOME PAGE