Fast Font

18 dicembre 1922 - 18 dicembre 2012

 

LUNEDI’ 17 DICEMBRE 2012, ore 9,30–13,00

presso il CENTRO INCONTRI REGIONE PIEMONTE, CORSO STATI UNITI 23

 

Nell'ambito delle iniziative legate al 90° anniversario della Strage di Torino, avvenuta tra il 17 e il 18 dicembre 1922, nella quale squadre d'azione fasciste trucidarono undici lavoratori torinesi, l'ISMEL (Istituto per la Memoria e la Cultura del Lavoro, dell'Impresa e dei Diritti Sociali), in collaborazione con Cgil, Cisl e Uil, organizza un incontro rivolto alle scuole superiori e alla cittadinanza a ingresso gratuito fino a esaurimento posti.

Scarica tutto il comunicato stampa

Scarica la locandina

 

Fabbrica San Salvario

MERCOLEDì 19 DICEMBRE, ore 18

presso la CASA DEL QUARTIERE SAN SALVARIO, via Morgari 14 Torino

il Centro On Line - Storia e cultura dell'industria del CSI Piemonte e l'ISMEL invitano all'incontro FABBRICA SAN SALVARIO. Storie di industrie e lavoro.  L'iniziativa è organizzata con il sostegno della Compagnia di San Paolo e la collaborazione dell'Archivio e Centro Storico FIAT e la Casa del Quartiere San Salvario.

Scarica la locandina 

Comunicato stampa

Presentazione libro

 

La CISL di Torino in collaborazione con la Fondazione Vera Nocentini invita alla presentazione e discussione del libro di  

 

   Guido Baglioni La lunga marcia della Cisl (Il Mulino, 2011)

 

 10 dicembre 2012 – ore 14.30,

presso il CINETEATRO BARETTI (Torino, via Baretti 4)

 programma

 

La scomparsa di Corrado Ferro

La Fondazione Vera Nocentini ha perso un altro suo socio storico.

Corrado Ferro, figura valorosa negli ultimi vent'anni del volontariato a favore dell'assistenza ai poveri e agli immigrati, è stato anche una preziosa e singolare personalità del sindacato Uil. Alla moglie Fiorella, partecipe delle sue iniziative per le persone in difficoltà, e ai figlio le nostra fraterna partecipazione al dolore per la perdita.

Leggi tutto: La scomparsa di Corrado Ferro

Antonio Princivalle

Ricordiamo un uomo buono

Per la vasta cerchia di amici del sindacato era “Princi”, una vita quasi interamente spesa nell’impegno sociale.

Ci ha lasciati rapidamente e dolcemente nel sonno mentre ancora coltivava la speranza di bloccare il suo male, una tipologia che nemmeno un centro di avanguardia come Candiolo è ancora riuscito a sconfiggere.

E’ stato un appassionato coltivatore della solidarietà, ma anche dei valori concreti dell'etica, della sobrietà e della parsimonia nello stile di vita. Coltivare il giudizio critico fondato è stato un impegno che ha portato nelle sue diverse e molteplici esperienze: da dirigente sindacale a responsabile di istituto previdenziale, da animatore di una terza età attiva, da sostenitore ad attento revisore di una fondazione culturale, la Vera Nocentini di cui era sindaco.

La cultura che aggiornava continuamente con le letture lo portava a essere vivace attore di confronto e di dialogo anche spregiudicati, ma animati da una rispettosa umanità.

Lo ricordo come cattolico adulto nella sua fede, come un testimone della preziosità della sua famiglia: in sintesi un nonno con la spina dorsale portata in verticale che rifiutava gli atteggiamenti privi di trasparenza e di amore.

 

Giovanni Avonto, 2 novembre 2012

Chiesa del Sacro Cuore, Luserna S. G.

 

Leader del sindacalismo libero

 

E' mancato la sera del 24 luglio 2012 Alberto Tridente socio dalle origini della Fondazione Vera Nocentini, già sindacalista Cisl in gioventù negli anni '50, poi segretario innovatore della Fim torinese e nazionale e fondatore della FLM per le politiche internazionali.

Lunedì 25 giugno ore 17,00

presso la Sala Biblioteca V. Nocentini,

2° piano via Madama Cristina 50, Torino

(con ingressi da via O. Morgari 19 e da via Campana 20, citofono),

è convocata l'Assemblea dei Soci della Fondazione Vera Nocentini

col seguente ordine del giorno

  • Relazione sulle attività 2011 e programma 2012;
  • Esame e approvazione bilanci consuntivo e finanziario 2011;
  • Adempimenti statutari: rinnovo delle cariche sociali statutariamente in scadenza triennale (nomina CdA e Sindaci Revisori);
  • Aggiornamenti sul progetto Ismel (ex Casa degli Archivi del ‘900)
  • Suggerimenti, proposte, varie ed eventuali.

scarica la convocazione

Polo del 900

Servizio Civile Nazionale 

0464a62343a7fdda503297234c42fde6

 

Logo-Facebook

Area Riservata